IL PIRATA GENTILUOMO – ALESSANDRO DORIGO

11334714_1110510998965042_1601578322_n

Nome: Alessandro

Cognome: Dorigo

Classe: 1993

Arte: Tatuatore

Motto: “un pirata gentiluomo sarà sempre meglio di un giudice corrotto”

L’inchiostro gli scorre nelle vene, un vampiro, no meglio, un pirata alla continua ricerca di un’anima da “sacrificare” in nome della propria arte: il tatuaggio.

Alessandro Dorigo è un talento nato, un artista a tutto tondo. Io ho avuto la fortuna di conoscerlo e di vederlo disegnare, era sempre un piacere. Ciò che più mi colpiva al primo impatto, era lo “strumento” che utilizzava per creare i suoi disegni: la mano sicura impugnava non una semplice matita come ci si può aspettare, ma una penna, come fosse la punta della macchinetta per i tatuaggi, e questa, danzava lungo tutto il perimetro del foglio, nessuna sbavatura, nessuna indecisione. Era già indicata in quei suoi primi disegni la strada che avrebbe percorso più avanti.

Fare il tatuatore non è semplice, non è come disegnare sui fogli A4, che se sbagli lo accartocci e cerchi di centrare il cestino, no, creare un tatuaggio vero equivale ad un intervento chirurgico; se sbagli è la fine (e il cliente non ti paga).

Il suo animo rock, il suo personalissimo stile e il suo carattere forte lo rendono il Jack Sparrow dei tatuaggi.

1 – Alessandro che cos’è per te l’arte?

Per me l’arte è semplicemente il miglior mezzo per giungere ad un significato. Essa è in grado di racchiudere pensieri, sensazioni, paure, fobie, gioie, illusioni, qualsiasi cosa che rappresenti l’animo umano. La cosa che per l’appunto mi affascina di questo è che l’arte raffigura tutto ciò in qualsiasi forma si voglia, non importa cosa c’è dipinto sulla tela,  foglio o nel mio caso CARNE, importa solo il significato che la gente da all’immagine che vede.

2 – Cosa ti ha spinto ad intraprendere la carriera di tatuatore? Cosa hai intravisto in quest’arte?

Mi sono avvicinato alla carriera di tatuatore tramite un compagno del liceo, ma fin da bambino sono stato molto affascinato dai tatuaggi, tant’è vero che col passare degli anni mi si è presentata l’occasione per testare effettivamente le mie potenzialità. All’inizio devo ammettere che è stata dura e ci sono stati degli intoppi, sacrifici, e ad un certo punto mi sono chiesto se davvero valesse la pena continuare. Diciamo che poco dopo essermi posto questa domanda ho capito che la rassegnazione non faceva per me, quindi mi sono applicato di più, ho studiato, mirando sempre ad ottenere il massimo in ogni lavoro che svolgo.

3 – Puoi raccontarci velocemente il tuo background artistico? A che età hai scoperto di voler studiare e realizzare arte?

Ho iniziato a divertirmi disegnando quando andavo ancora alle elementari, tornavo a casa e disegnavo. Mi ricordo che due miei carissimi amici combattevano giorno e notte per non farmi disegnare anche a ricreazione, perchè volevano che giocassi con loro. Fin da quel periodo ricordo che le mie insegnanti sottolineavano a mia madre l’importanza di mandarmi al liceo artistico per far sì che sviluppassi le mie capacità. Il periodo del liceo credo sia stato in assoluto uno dei periodi più belli della mia vita, ho potuto conoscere e confrontarmi con tantissime persone e ampliare sempre più le mie conoscenze artistiche, dopo di che, beh, penso si sappia quale lavoro svolgo ora!

4 – I tatuaggi sono ciò che il nostro Io rappresenta nella mente; ciò che abbiamo provato internamente, i tatuaggi lo esprimono esternamente. Che significato dai ai tatuaggi e perchè farsi fare un tatuaggio?

I tatuaggi esprimono ogni sorta di idea, sentimento, paura, amore, illusione, ricordo. Praticamente raffigurano qualsiasi cosa si voglia. Molte persone si tatuano per ricordarsi un amore, per ricordare una persona cara, un posto che hanno visitato, un ricordo che hanno vissuto o anche per migliorare il loro aspetto. Ci tengo però a precisare che un tatuaggio è peggio di un diamante, un tatuaggio è davvero per sempre, bisogna essere sicuri di non pentirsi in futuro di una scelta così importante.

 5 – Quanti tatuaggi hai sul corpo? Puoi descriverceli?

Ho in totale una ventina di tatuaggi sparsi ovunque sul corpo, molti li ho fatti io quando mi trovavo all’inizio di questa salita per imparare e comprendere alcune tecniche di lavorazione, altri invece hanno significati più o meno profondi. In assoluto sono molto legato alle mie civette sul braccio sinistro, che si trascinano dietro una storia molto divertente, come sono  legato al tatuaggio che ho sulla caviglia destra, fatto da uno dei miei più cari amici Andrea Pasqualini compagno di classe e amico fidato per molti degli anni che ritengo i più belli della mia vita. Un altro è il Jolly Roger che porto con fierezza sulla mia mano destra, per ricordarmi sempre che “un pirata gentiluomo sarà sempre meglio di un giudice corrotto”.

6 – Quali sono gli artisti che più ti hanno influenzato?

Hauns Ruesi GigerLeonardo Da VinciRembrandt, per quanto riguarda i tatuatori  Xoil, Alex De Pase e Ien Levin.

intervista di Federico Guercio

Se siete interessati e volete farvi fare un tatuaggio da lui ecco i suoi contatti. Tel: 3336060471

Pagina ufficiale di Facebook: Alexander Tattoo

LOGO, TATTOO & DOTWORK

11303977_1110513285631480_1066380715_o

  11242766_1110510692298406_1072209611_o  11354617_1110510768965065_1362618807_o

  11270722_1110510778965064_1162489913_o  11260761_1110510812298394_1940808577_o

    885659_836904313063522_6752411137551754951_o  11010567_836899276397359_4575386921699150818_o

    11357079_836904446396842_4763165621623003532_o  11334207_836899343064019_8174516373870870674_o

11139414_1112861988729943_181034774743595190_n


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...